Club di Cultura Classica

Il Club di Cultura Classica “Ezio Mancino” ONLUS

Ogni anno, a partire dal mese di ottobre, si tengono i corsi di latino e greco antico del Club di Cultura Classica, dal 2013 intitolato a Ezio Mancino, fondatore dell’associazione, scomparso improvvisamente a giugno 2013. I membri del CCC e la allora presidente, Maria Antonietta Carbone, hanno voluto portare avanti il suo lavoro tenendo fede al suo obiettivo: garantire lo studio delle lingue classiche attraverso una didattica efficace e innovativa, perché l’apprendimento del greco e del latino non si risolva nella sterile trasmissione di regole e convenzioni: l’influenza della classicità sulla cultura e la società attuali è più viva e forte che mai e può essere considerata come un vero e proprio strumento funzionale a una corretta comprensione e analisi della realtà.

Dal 17 aprile del 2004, data di nascita dell’associazione, i corsi di greco e latino del Club di Cultura Classica – gratuiti e aperti a tutti – hanno offerto la possibilità di dedicarsi allo studio delle lingue classiche da una prospettiva nuova.

L’approccio degli insegnanti è rivolto non solo alla trasmissione delle basi grammaticali e sintattiche delle lingue classiche, ma anche alla metodologia e all’autonomia necessarie a padroneggiarle correttamente e a riconoscerne l’impatto straordinariamente concreto e vitale nelle diverse realtà del presente.

Ogni anno si tengono dieci CORSI DI TRADUZIONE ONLINE – cinque di greco antico e cinque di latino – strutturati su livelli equivalenti a un percorso completo di liceo classico. A questi si aggiungono i SEMINARI IN MODALITÀ IBRIDA, uno al mese da novembre a maggio. Ogni seminario è strutturato su tre lezioni dedicate di volta in volta a temi differenti: dalla poesia alla letteratura, dalla storia all’arte, senza dimenticare mito, musica, filosofia e teatro.

Il Club di Cultura Classica è inoltre orgoglioso di rinnovare per il decimo anno consecutivo la collaborazione con la Città di Torino, la Biblioteca “Natalia Ginzburg” e il polo culturale Lombroso16 per l’organizzazione degli INCONTRI. Un calendario di 8 conferenze, un mercoledì al mese alle ore 18.00, che per il 2022/23 si terranno sia in presenza che in streaming.