10 incontri gratuiti al Club di Cultura Classica “Ezio Mancino” ONLUS

anno 2014/2015

Una serie di dieci conferenze, promossa dal Club di Cultura Classica “Ezio Mancino” ONLUS e organizzata in collaborazione con la Città di Torino, le Biblioteche Civiche Torinesi e il Polo Culturale Lombroso16, avranno luogo presso la sala Molinari della Biblioteca Natalia Ginzburg, via Cesare Lombroso 16 – Torino da ottobre 2014 a maggio 2015.
Siamo lieti che le nostra iniziativa possa usufruire di una collaborazione così importante, creando una bella sinergia che siamo certi renderà possibile una migliore diffusione della cultura (classica) sul territorio metropolitano.

Gli incontri sono tutti a ingresso libero, fino a esaurimento posti.

 

1° INCONTRO
sabato 25 ottobre 2014
ore 17:00
I geroglifici della cucina. L’arte culinaria nell’antico Egitto
Dott. Generoso Urciuoli, Direttore Centro Studi Archeoricette
– Segue degustazione –

In un qualsiasi corredo funerario liste di alimenti, raffigurazioni di offerte, contenitori con cibo accompagnavano il defunto nell’aldilà… ma quale valenza dava al cibo quest’antica civiltà? Il cibo era solo un mero sostentamento o vi era una cultura gastronomica? Con il ‘filtro’ del geroglifico, attraverso l’analisi di alcune parole si cercherà di delineare e ricostruire un’ arte culinaria dell’ antico Egitto.


2° INCONTRO
lunedì 03 novembre 2014
ore 18:00
Troilo e Cressida: una storia d’amore ai tempi della guerra di Troia
Prof.ssa Chiara Lombardi, Università degli Studi di Torino

Poco nota è la storia d’amore vissuta da Troilo, il più giovane dei figli di Priamo, e Cressida, che recupera, trasforma e riscatta la memoria delle due schiave di guerra, Criseide e Briseide.
Sulle orme degli antichi e di alcuni autori medievali, Boccaccio, Chaucer e Shakespeare ricompongono e riportano in vita i frammenti di questi due personaggi per farne una vicenda esemplare d’amore e di tradimento, che trasforma l’epica in romanzo e in dramma.
Sullo sfondo la guerra di Troia, archetipo che fonde eroismo ed erotismo, desiderio e tradimento, brutalità e poesia, dove il mondo dell’immaginazione incontra quello della Storia. E dove dire “eroi” significa pensare a uomini grandi, ma anche ridicoli e perdenti.


3° INCONTRO
mercoledì 19 novembre 2014
ore 18:00
Terenzio e la commedia latina
Dott.ssa Annarita Martino

Homo sum, humani nihil a me alienum puto” (Heaut., v.77)
Nell’incontro del 19 novembre si parlerà dell’eredità di Plauto, facendo un breve riferimento al commediografo Cecilio Stazio, per passare poi ad approfondire la figura, la poetica, la tecnica teatrale, le opere e l’impegno sociale e ideologico di Terenzio.

4° INCONTRO
mercoledì 21 gennaio 2015
ore 18:00
Miti musicali e racconti di fondazione
Prof.ssa Paola Dolcetti, Prof.ssa Elisabetta Pitotto

La conferenza Storie di fondazione e miti musicali vuole offrire una panoramica di quei miti greci incentrati sull’organizzazione dello spazio. Al di là del, e insieme al, piacere del racconto, i miti nella civiltà greca servivano infatti a strutturare i confini in cui si svolgeva l’esistenza umana: attraverso di loro si dava ragione della suddivisione fra terre emerse e mari, dei fiumi e delle fonti, della fondazione delle diverse città (interessante al proposito il caso di Tebe, attorno alle cui “sette porte” fiorisce una varietà notevole di tradizioni mitico-musicali).


5° INCONTRO
mercoledì 28 gennaio 2015
ore 18:00
Esistono donne filosofe nell’antichità? Il rapporto fra le donne e le sapore filosofico
Prof.ssa Paola Rossi

“Le donne, si sa, specie quelle dei periodi più remoti della storia, sono mute, le loro voci sono state soffocate, spente dal silenzio imposto loro dalla memoria storica”. Valeria Andò, L’ape che tesse


6° INCONTRO
mercoledì 18 febbraio 2015
ore 18:00
Miti classici di resurrezione
Dott.ssa Elisa Della Calce, Dott.ssa Francesca Revello

Il concetto di resurrezione nel mondo classico non è trascendente come nella tradizione giudaico-cristiana, ma immanente, legato al ciclo di morte e rinascita della natura. Si esamineranno esempi greci e mediterranei di eroi, dei o semidei che vanno incontro a morte violenta per poi rinascere in forme nuove, destinate a recare benefici di abbondanza e fertilità ai propri fedeli.


7° INCONTRO
mercoledì 11 marzo 2015
ore 18:00
Ma è davvero impossibile essere felici?
Prof. Mario Bertelli

“Il programma del principio del piacere stabilisce lo scopo della vita. Questo principio domina l’apparato psichico fin dall’inizio…eppure il suo programma è in conflitto con il mondo intero…è assolutamente irrealizzabile, tutti gli ordinamenti dell’universo si oppongono a esso; potremmo dire che nel piano della Creazione non è incluso l’intento che l’uomo sia felice. Quel che nell’accezione più stretta ha nome felicità scaturisce dal soddisfacimento, per lo più improvviso, di bisogni fortemente compressi e per sua natura è possibile solo in quanto fenomeno episodico”. Sigmund Freud, Il disagio della civiltà


8° INCONTRO
mercoledì 08 aprile 2015
ore 18:00
I classici nel fumetto (e non solo)
Dott.ssa Elena Romanello

Culture morte e antiche, amate solo da qualche studioso? Beh, non è proprio così, e sono decenni che periodicamente Grecia, Roma e il resto del mondo antico ispirano libri, film, telefilm, fumetti.
Accanto alla divulgazione storica di Alberto Angela, Luciano Canfora e altri ci sono romanzi di evasione, che portano in un’antichità vista anche sotto angolazioni inedite, dal thriller alla fantascienza. Al cinema i film di ispirazione antica sono tornati con corsi e ricorsi, anche in tempi recenti, e l’antichità classica hanno ispirato e ispirano serial e fumetti di varia provenienza geografica, con personaggi iconici.
Quindi di morto non c’è proprio niente e tra le sue mille vite la cultura classica ha trovato casa anche nella fantasia e nell’immaginario, che magari può far storcere il naso a qualche professorone ma senz’altro aiuta a trovare nuovi stimatori.


9° INCONTRO
mercoledì 15 aprile 2015
ore 18:00
Vita quotidiana nella Roma antica
Dott.ssa Annarita Martino

Come vivevano i Romani? Come si abbigliavano e pettinavano? Dove abitavano? Come organizzavano i loro famosi banchetti? Soddisferemo queste e altre curiosità, esaminando e ricostruendo alcuni aspetti di una “tipica” giornata nell’antica Roma, attraverso le fonti letterarie e le testimonianze archeologiche e iconografiche


10° INCONTRO
sabato 09 maggio 2015
ore 17:00
“Mille modi” per realizzare e utilizzare il garum nell’antica Roma
Dott. Generoso Urciuoli, Direttore Centro Studi Archeoricette

Un viaggio virtuale alla scoperta del famoso garum, la salsa di cui gli  antichi Romani ne andavano ghiotti. Giunta nell’Urbe con le guerre puniche e proveniente dalla Grecia il garum caratterizzo le abitudini alimentari dell’Impero Romano. Modalità di preparazione, usi e applicazioni insolite.


 

Locandina incontri 2014/2015

La locandina degli incontri è in formato jpeg. Puoi salvarla come immagine e inviarla ai tuoi amici per far scoprire anche a loro le nostre conferenze! Ti ricordiamo che gli incontri sono a ingresso libero!