SEMINARI

I cicli di appuntamenti del Club di Cultura Classica “Ezio Mancino” ONLUS

anno 2019/20

 

 

EROI ED EROINE DEL CRISTIANESIMO DELLE ORIGINI

Chiaffredo Bussi

novembre – dicembre 2019

 

 

ALLA SCOPERTA DELLA TURCHIA: DALLA RIVOLTA IONICA ALL’IMPERO BIZANTINO

Elisabetta Pitotto

gennaio 2020

 

 

IMMAGINI DEL SOGNO NELLA MITOLOGIA CLASSICA

Anna Ferrari

marzo 2020

 

Nella mitologia classica i sogni costituiscono parte dell’armamentario del dio Sonno (Hypnos) e sono inviati talora direttamente dalle divinità maggiori dell’Olimpo per preannunciare agli uomini avvenimenti futuri, per metterli in guardia da eventuali pericoli, per far loro comprendere quale sia il volere divino. Ma esiste anche un dio Sogno personificato, Oneiros, diverso e indipendente da Hypnos, il sonno, chiamato dai latini Morfeo. Ed esiste una casa del sogno, che molti poeti, da Omero a Ovidio, hanno provato a descrivere in pagine di altissima poesia. La mitologia classica è ricca di riferimenti al sogno e di proposte di interpretazione del mondo misterioso che esso dischiude agli uomini. Non solo i poeti, ma anche gli storici lasciano ampio spazio, nei loro resoconti dei fatti del passato, all’irrompere dell’altrove rappresentato dal sogno. Vale dunque la pena di indagare quale ruolo gli antichi attribuivano a quella dimensione che non ha mai cessato di affascinare gli uomini di ogni tempo e che secondo qualcuno non è altro che un essere svegli da qualche altra parte.

 

  1. Gli dèi della notte. Sonno, sogni e loro personificazioni.
  2. Il sogno come cura e come prefigurazione del futuro. Incubazione, oniromanzia e altre diavolerie.
  3. Sogni e sognatori del mondo antico: uno sguardo d’insieme.

 

 

 

DOVE: Aula 1P13 (primo piano) – Liceo D’Azeglio – via Parini, 8

ORARIO: Tutti i seminari iniziano alle ore 17.00. Ogni lezione dura circa un’ora. Tre incontri per ogni seminario.

CHI PUÒ PARTECIPARE: Frequentatore – Studente – Sostenitore