La cultura classica come non l’hai mai vista: scopri il Club di Cultura Classica “Ezio Mancino” ONLUS!

Ogni anno, a partire dal mese di ottobre, si tengono i corsi di latino e greco antico del Club di Cultura Classica, dal 2013 intitolato a Ezio Mancino, fondatore dell’associazione, scomparso improvvisamente a giugno 2013. I membri del CCC e la presidente, Maria Antonietta Carbone, hanno voluto portare avanti il suo lavoro tenendo fede al suo obiettivo: garantire lo studio delle lingue classiche attraverso una didattica efficace e innovativa, perché l’apprendimento del greco e del latino non si risolva nella sterile trasmissione di regole e convenzioni: l’influenza della classicità sulla cultura e la società attuali è più viva e forte che mai e può essere considerata come un vero e proprio strumento funzionale a una corretta comprensione e analisi della realtà.

Dal 17 aprile del 2004, data di nascita dell’associazione, i corsi di greco e latino del Club di Cultura Classica – gratuiti e aperti a tutti – hanno offerto la possibilità di dedicarsi allo studio delle lingue classiche da un prospettiva nuova.

L’approccio degli insegnanti è rivolto non solo alla trasmissione delle basi grammaticali e sintattiche delle lingue classiche, ma anche alla metodologia e all’autonomia necessarie a padroneggiarle correttamente e a riconoscerne l’impatto straordinariamente concreto e vitale nelle diverse realtà del presente.

Si terranno sette corsi – tre di greco antico e quattro di latino – strutturati su tre livelli,  equivalenti alla IV e V ginnasio e alla I liceo classico (il quarto corso di latino equivale alla II Liceo Classico). A questi, si aggiungono due corsi di storia della filosofia antica, un modulo dedicato al programma istituzionale e un secondo monografico, in cui viene analizzato un classico filosofico.

Nell’intento di ricordare degnamente la figura del Prof. Mancino, dall’anno 2013/2014 il Club di Cultura Classica ha arricchito la sua offerta con iniziative rivolte anche a chi non è esclusivamente interessato alla traduzione dei testi classici e alla filosofia.

Novità del 2015/2016, il seminario di storia dedicato a grandi personaggi: tre incontri dedicati alle figure di Alessandro Magno, Cleopatra e Giulio Cesare.

L’associazione propone incontri sul pensiero filosofico, chiacchierate sulle abitudini enogastronomiche degli Antichi (in collaborazione con l’associazione Archeoricette) e conferenze su usi e costumi del mondo greco e romano. Il Club organizza passeggiate per Torino romana e escursioni a siti archeologici in compagnia di professori di storia dell’arte e in collaborazione con altre associazioni; sono previsti incontri sulla mitologia e su “Romanus Civis”, uno dei testi che costituiscono l’eredità letteraria del Prof. Mancino; verrà indetto un concorso di scrittura creativa legato alla classicità. Il Club di Cultura Classica aderisce al Festival di Cultura Classica organizzato ogni anno da Torino Spettacoli nel mese di ottobre.

Tra le altre attività, Imaginare!,  2° Edizione Concorso fotografico di Archeologia greca e romana è stato organizzato dal Club di Cultura Classica “Ezio Mancino” ONLUS nel 2014 e le fotografie sono state donate al Liceo D’Azeglio.

Tutte le iniziative sono state illustrate nel corso della Cerimonia di inaugurazione del dodicesimo anno del Club di Cultura Classica, tenutasi mercoledì 30 settembre 2015 alle ore 18:30 presso il polo culturale Lombroso16 (via Cesare Lombroso, 16 – Torino).

Il Club di Cultura Classica “Ezio Mancino” ONLUS ringrazia Vegetal-Progress per il prezioso sostegno.

LOGO Vegetal-Progress, sponsor del Club di Cultura Classica