ORFEO E GLI ALTRI: IL MITO NEL TEATRO MUSICALE TRA SEICENTO E OTTOCENTO

a cura di Sabrina Saccomani

 

3 incontri

febbraio – marzo 2019

Liceo D’Azeglio (via Parini, 8)

 

Partendo dall’esame dei numerosi miti di argomento musicale dell’antichità, il seminario propone un viaggio attraverso il teatro musicale tra Sei e Ottocento incentrato soprattutto sul celebre mito di Orfeo. Verranno proposte letture e ascolti musicali da Monteverdi ad Offenbach aventi come protagonista il celebre cantore, non a caso scelto come protagonista del primo melodramma della storia musicale : l’Euridice di Jacopo Peri (Firenze, 1600).

 

Apollo, Atena, Pan, Marsia e Orfeo: miti musicali dall’Antica Grecia

martedì 12 febbraio 2019, ore 17.15
aula 1P13 (primo piano)

Presentazione dei principali miti di carattere musicale e della loro influenza sulla storia musicale e artistica dei secoli successivi. Particolare attenzione verrà rivolta al mito di Orfeo e alla sua grandissima rilevanza nel panorama teatrale-musicale tra Sei e Ottocento.

 

mito musicale - immagine 1

 

L’Orfeo di Claudio Monteverdi

martedì 26 febbraio 2019, ore 17.15
aula 1P13 (primo piano)

La celebre favola in musica di Claudio Monteverdi (1607) rappresenta un elemento di grande rilevanza all’interno del dibattito sul nascente melodramma. Verranno proposte letture e ascolti tratti da un’opera di cui eleganza e fascino si sono mantenuti intatti attraverso i secoli.

 

mito musicale - immagine 2

 

Orfeo ed Euridice di Christoph Wilibald Gluck (1762) e Orphée aux enfers di Jacques Offenbach (1858): il mito dall’opera seria all’operetta

martedì 12 marzo 2019, ore 17.15
aula 1P13 (primo piano)

Il mito di Orfeo diventa nuovamente protagonista nell’opera di Gluck, simbolo di rinascita del melodramma dopo la crisi e i numerosi tentativi di riforma dell’opera settecentesca. Esso verrà poi ancora ripreso in chiave comico-satirica dal celebre autore di operette Jacques Offenbach.

 

mito musicale - immagine 3