CASTIGAT RIDENDO MORES. CARATTERI E FINALITÀ DELLA SATIRA NELLA LETTERATURA GRECO-ROMANA

a cura di Elsa Robert

 

3 incontri

novembre – dicembre 2018

Liceo D’Azeglio (via Parini, 8)

 

Ridere ridere sempre! La demistificazione del reale in Luciano di Samosata

giovedì 22 novembre 2018, ore 17.15
aula 1P13 (primo piano)

Nulla sfugge al sarcasmo di Luciano: la letteratura a lui contemporanea, le consuetudini religiose, i valori comunemente condivisi.

L’incontro cercherà di evidenziare i principali bersagli comici e la complessità del pensiero di Luciano attraverso la lettura di testi letterari.

 

Ridere ridere sempre!

 

La satira in versi: l’indignatio di Giovenale

giovedì 6 dicembre 2018, ore 17.15
aula 1P13 (primo piano)

Nell’incontro verranno analizzati i temi principali della satira latina e soprattutto i meccanismi linguistici su cui essa si basa con particolare attenzione a Lucilio e Giovenale.

 

indignatio di Giovenale

 

Tra satira e romanzo: Petronio, Seneca, Apuleio

giovedì 20 dicembre 2018, ore 17.15
aula 1P13 (primo piano)

L’analisi di testi letterari cercherà di mettere in luce gli incerti confini e la complessità interpretativa del genere della satira menippea, evidenziando analogie e differenze con il moderno romanzo.

 

Petronio Seneca Apuleio

 

Bibliografia:

  • K. Freudenburg, A. Cucchiarelli, A. Barchiesi, Musa pedestre, Carocci

 

Si consiglia la lettura dei seguenti testi:

  • Petronio, Satyricon
  • Apuleio, Le metamorfosi (noto anche come Asino d’oro)