Aosta

a cura di Elisa Ercolin

 

incontro + escursione

 

Aosta_AnfiteatroRomano_2_Lovera_2017_ClubCulturaClassica

© 2017 Stefania Lovera

 

Dedotta nel 25 a.C. in seguito alla vittoria riportata sulla popolazione dei Salassi da parte del comandante Aulo Terenzio Varrone Murena, la colonia di Aosta (anticamente denominata Augusta Praetoria Salassorum) costituisce una delle più recenti fondazioni augustee dell’arco alpino occidentale.
Snodo fondamentale nel sistema di comunicazioni verso la Gallia e l’Europa centrale, essa divenne ben presto un riferimento imprescindibile per le attività amministrative ed economiche della regione, tanto da essere dotata delle infrastrutture, degli spazi pubblici e dei monumenti più caratteristici delle città romane di età imperiale.
Nel corso dell’incontro seminariale verranno quindi illustrate le motivazioni politiche e strategiche che portarono alla fondazione della colonia e ne saranno analizzati l’impianto urbanistico e quelle peculiari emergenze archeologiche – come le mura, le porte urbiche, la piazza forense, il teatro – destinate ad essere visitate durante la tradizionale escursione primaverile del Club.